vai al contenuto. vai al menu principale.

Il comune di Fiano appartiene a: Regione Piemonte - Città metropolitana di Torino

Collegamenti ai social networks

Seguici su

Pagamento Tassa Rifiuti (TARI)

Scheda del servizio

La TARI (Tassa Rifiuti) è una delle 3 componenti dell'Imposta Unica Comunale (IUC), introdotta con il comma 639 dell'art. 1 della legge 27 dicembre 2013, n. 147.La TARI sostituisce la TARES.

Chi deve pagare
La TARI è dovuta da chiunque possieda o detenga a qualsiasi titolo locali o aree scoperte a qualsiasi uso adibiti, suscettibili di produrre rifiuti urbani. Quindi prevede che la somma da versare al Comune sia dovuta dagli inquilini, indipendentemente se proprietari o affittuari. In caso di pluralità di possessori o di detentori, essi sono tenuti in solido all'adempimento dell'unica obbligazione tributaria.

Sono escluse le aree scoperte pertinenziali o accessorie a locali tassabili, non operative, e le aree comuni condominiali che non sono detenute o occupate in via esclusiva.
La tassa non è dovuta in relazione alla quantità di rifiuti assimilati che il produttore dimostri di aver avviato al recupero.

In caso di detenzione temporanea di durata non superiore a 6 mesi nel corso dello stesso anno solare, la TARI è dovuta soltanto dal possessore dei locali e delle aree a titolo di proprietà, usufrutto, uso, abitazione o superficie.
Nel caso di locali in multiproprietà e di centri commerciali integrati, il soggetto che gestisce i servizi comuni è responsabile del versamento della Tari dovuta per i locali e le aree scoperte di uso comune e per i locali e le aree scoperte in uso esclusivo ai singoli possessori o detentori, fermi restando nei confronti di questi ultimi gli altri obblighi o diritti derivanti dal rapporto tributario riguardante i locali e le aree in uso esclusivo.

Le cartelle relative alla TARI sono generalmente recapitate al domicilio dei contribuenti a mezzo posta ordinaria nel mese di settembre. Chi non dovesse riceverle entro le scadenze sottoindicate potrà rivolgersi all'ufficio tributi.
Per i contribuenti che abbiano fornito il proprio indirizzo email le cartelle saranno anche inviate a mezzo posta elettronica. Allo scopo di incentivare tale mezzo di invio si invita pertanto a comunicare il proprio contatto mail.

Le scadenze di pagamento delle tre rate sono state così determinate:
- prima rata: 16 settembre
- seconda rata: 16 novembre
- terza rata: 16 febbraio dell'anno successivo

Eventuale pagamento in unica soluzione entro il 16 dicembre

Chi dovesse ricevere richieste di pagamento ingiustificate è pregato di rivolgersi all'ufficio tributi per le verifiche e le correzioni del caso. Si precisa che, entro la scadenza dei pagamenti, è possibile effettuare annullamenti e correzioni che si rendessero necessarie.

Ufficio di competenza

Nome Descrizione
Responsabile Gianfranco Deagostini - Responsabile Servizio Finanziario
Assessore Gilberto GODINO
Personale Monica Bussone
Indirizzo Piazza XXV Aprile n.1
Telefono 011.9254302
Fax 011.9254966
EMail finanze@comune.fiano.to.it
PEC finanze.fiano@pec.it
Apertura al pubblico
Apertura al pubblico
Giorno Orario
Martedì 15.30 - 17.00
Giovedì 08.15 - 12.30
Sabato 09.00 - 12.30

Regolamenti

Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)
Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 21 del 4 agosto 2014
In vigore dal 1° gennaio 2014
Regolamento TARI.pdf [.pdf / 158,71 Kb]
Regolamento per l'applicazione della Tassa sui rifiuti (TARI)
Modifiche approvate con deliberazione del Consiglio Comunale n. 40 del 30 novembre 2017 - in vigore dal 1° gennaio 2018
Regolamento TARI-1.1.2018.pdf [.pdf / 153,22 Kb]